COMUNE DI GUASTALLA - ACCESSO ATTI (L.241/1990)

ISTANZA DI ACCESSO ATTI

Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è esercitabile da chiunque abbia interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti.

Accesso Informale: il diritto di accesso può essere esercitato informalmente, con richiesta anche solo verbale. L'interessato dovrà far conoscere la propria identità; dovrà inoltre fornire ogni riferimento utile per l'individuazione dell'atto o documento richiesto e precisare l'interesse relativo all'oggetto della richiesta. In merito alla richiesta, l'ufficio risponde, se possibile, immediatamente e senza formalità.

Accesso Formale: se non è possibile accogliere immediatamente la richiesta informale (o se sorgono dubbi sulla legittimità del richiedente, sulla sussistenza dell'interesse, sull'accessibilità del documento), il richiedente è invitato a presentare domanda formale (scarica il modulo). La domanda può essere presentata personalmente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico , inviata per posta al Comune di Guastalla via Castagnoli 7, spedita via fax al n. 0522824834 o inviata da posta elettronica certificata con documento firmato digitalmente  all’indirizzo pec del Comune guastalla@cert.provincia.re.it .

Tempi di risposta
Il procedimento di accesso deve concludersi entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta. In assenza di risposta, alla scadenza dei 30 giorni , la richiesta si intende rifiutata.
Qualora la richiesta sia irregolare o incompleta il dirigente responsabile è tenuto, entro 10 giorni dal ricevimento della richiesta, ad informare il richiedente.
In questo caso il termine del procedimento inizierà a decorrere dalla presentazione della nuova richiesta o dal completamento della precedente.

Esclusione dall'accesso
E' escluso l'accesso per gli atti e i documenti la cui conoscenza può danneggiare la sicurezza e la difesa nazionale, per quelli che si riferiscono alla tutela dei diritti di riservatezza dei singoli, dei gruppi e delle associazioni e per quelli che si riferiscono all'ordine pubblico.

Costo
La visione degli atti e dei documenti è gratuita. Per la riproduzione di copie è previsto un costo di 0,20 Euro per foglio formato A4 e 0,30 per foglio formato A3. Sono gratuite le copie richieste dai consiglieri comunali ai fini dell'esercizio del loro mandato

 

 
versione 1.8.9